• 13:15
  • 17.02.2019

Свежая новость:  Rihanna to perform at 2018 Grammy Awards

Будь в курсе

Следи за последними новостями на нашем телеграм-канале:

t.me/everinform

Подписаться
Elon Musk rivela quanto costa un biglietto per Marte
технологии
17.02.2019

Elon Musk rivela quanto costa un biglietto per Marte

Se il vostro sogno è quello di andare su Marte, ora potete iniziare a mettervi i soldi da parte perché Elon Musk ha svelato il costo del biglietto.

L’imprenditore miliardario nato a Pretoria, fondatore e CEO di Tesla ma anche di Space Exploration Technologies Corporation (SpaceX), ha annunciato quanto costerà volare un giorno sul “Pianeta Rosso”.

Rispondendo alla domanda di un utente che gli chiedeva il costo orientativo di un biglietto per la Luna o per Marte, Elon Musk ha svelato: «Dipende molto dal volume, ma sono fiducioso che andare su Marte (il biglietto di ritorno è gratis) un giorno costerà meno di 500 mila dollari e forse anche sotto i 100 mila dollari. Un prezzo abbastanza basso per permettere alle persone che vivono in economie avanzate di poter vendere la casa sulla Terra e trasferirsi su Marte, se lo vorranno».

Nel novembre scorso, in un’intervista concessa ad ‘Axios’ su ‘HBO’, lo stesso imprenditore di Pretoria aveva dichiarato: «C’è il 70% di possibilità che andrò personalmente su Marte».

Del resto, negli ultimi giorni, Elon Musk si è messo a “flirtare” con Marte su Twitter. Un account chiamato Mars @4thFromOurStar ha dato il via alla conversazione scrivendo «Voglio solo Elon». L’imprenditore, molto attivo sul social network, ha prontamente risposto: «Ti voglio anch’io baby». Il botta e risposta è proseguito tra l’ilarità generale. «Quando vieni?» ha domandato il “Pianeta Rosso”. E Elon Musk: «Inviami delle foto hot e arriverò lì subito».

SpaceX ha una missione sulla Luna prevista per il 2023 ma, come si legge sul sito internet ufficiale di SpaceX, l’obiettivo di Elon Musk è quello di effettuare anche una prima spedizione su Marte, con solo carichi a bordo, nel 2022. Questo primo viaggio avrà lo scopo di confermare la presenza di risorse idriche sul pianeta, identificare i principali pericoli e porre le prime infrastrutture.

Una seconda missione su Marte, stavolta con merci ed equipaggio, è prevista poi nel 2024. L’obiettivo primario di questa seconda missione sarà quello di costruire un deposito di propellenti e preparare i futuri voli con equipaggio. Queste prime due missioni serviranno anche a avviare «la prima base su Marte», da cui «si potrà costruire una città prospera e infine una civiltà autosufficiente su Marte».

4501293